fbpx
Marzo 5, 2020

CASCATA SAVICA

La terza attrazione più visitata della Slovenia. Una cascata spettacolare, incastonata nelle pareti a strapiombo del Komarča.

LA MAGNIFICA CASCATA SAVICA

Un doppio segreto. Cantata nelle poesie slovene, mistica e misteriosa. La cascata è il luogo di origine del più grande fiume della Slovenia, il Sava, e della storia d’amore tra Bogomila e Črtomir. La cascata Savica non è l’unica cascata del mondo che può vantare di essere definita come una doppia cascata, anche se proprio questa caratteristica le dona un certo fascino. Non è nemmeno l’unica cascata alla fine del mondo e non è l’unica che irrora la terra dello Zlatorog. Di sicuro è l’unica cascata che presenta delle dualità che fanno parte della sua vita. Difatti, il suo flusso non inizia nel mezzo della parete a strapiombo del Komarča dove sgorga e da dove cade elegantemente in due biforcazioni alte 78 metri verso il bacino d’acqua. No, la cascata Savica è molto di più, qualcosa di unico – doppiamente irripetibile e ogni goccia della sua storia può narrare una trama doppiamente tesa di qualsiasi altra cascata del mondo.

PUNTO DI PARTENZA PER LE ESCURSIONI ALPINE

Il rifugio nei pressi del Savica è un ottimo punto di partenza per la salita sul Komna e per un’escursione nella valle dei sette laghi – Dolina sedmerih triglavskih jezer. Il primo sentiero alpino porta dal rifugio Dom Savice sulla sinistra (non verso la cascata), attraverso il Pekel (fino al rifugio Dom na Komni sono all’incirca tre ore di camminata).

Il secondo sentiero alpino si trova invece nei pressi del rifugio attraversando il ponte sul Savica e proseguendo all’altezza del bivio sui contrassegni per il Komarča. Sul sentiero ripido, che in alcuni tratti è molto esposto (anche se ben protetto ed estremamente panoramico), si arriva dapprima al lago Črno jezero e poi, proseguendo la strada, al rifugio nei pressi dei due laghi Dvojno jezero (4 – 5 ore di camminata).

COME ARRIVARE ALLA CASCATA SAVICA:

  • a piedi, seguendo il sentiero ben contrassegnato dall’Hotel Zlatorog (circa un’ora di camminata fino al parcheggio sotto la cascata Savica)
  • in macchina, lungo la strada asfaltata fino al parcheggio nei pressi del rifugio Koča pri Savici
  • in bicicletta, è possibile percorrere il sentiero escursionistico (si consiglia l’uso di mountain bike) oppure la strada asfaltata
  • in autobus, fino al parcheggio sotto la cascata, il cui servizio è attivo solo nei mesi estivi (ogni giorno è in servizio l’autobus che porta fino ad Ukanc)

MAGGIORI INFORMAZIONI

  • per la visita della cascata è previsto il pagamento di un pedaggio
  • offerta turistica: chiosco con souvenir, gelati e bevande, WC, ristorante, rifugio alpino
  • sentiero con scale in roccia con un livello di difficoltà medio, tempo di percorrenza: 20 – 25 min

CONTATTO

Bohinj Info Centre – Slap Savica
Tel: +386 (0)4 57 460-10
E-mail: [email protected]
Web: Slap Savica

ENTRANCE FEE

3 €

  • Adulti: 3,00 EUR /// Gruppi: 2,70 EUR
  • Bambini da 7 a 14 anni: 1,50 EUR /// Gruppi: 1,30 EUR
  • Studenti, Ej! Kartica e HI, Fejstka Club: 2,50 EUR /// Gruppi: 2,20 €
  • Anziani di età superiore ai 65 anni: 2,50 EUR /// Gruppi: 2,20 EUR
  • Titolari della carta di mobilità Bohinj: gratuiti

* I prezzi sono informativi!

Posizione

Iscriviti alla Newsletter

Continuando a utilizzare il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. OK Più..